CONTENIMENTO DEI FITOFAGI DELLA COLZA NELLE PRIME FASI COLTURALI

L’impiego di geoinsetticida localizzato alla semina consente un efficace controllo degli insetti ipogei, in particolare degli elateridi. Per gli insetti epigei si consigliano applicazioni fogliari con piretroidi, da effettuarsi solo al superamento dei livelli di soglia. Sono, inoltre, disponibili cultivar trattate con specifici insetticidi, in grado di proteggere le plantule nelle fasi iniziali di sviluppo. In presenza di limacce si consiglia l’adozione di idonee misure preventive. …………… continua