Sei in: In evidenza

DISERBO DI POST EMERGENZA DELLA BARBABIETOLA DA ZUCCHERO 2024

I cambiamenti climatici e le revoche imminenti di S-metolaclor e trisulfuron-metile rendono sempre più difficile il controllo delle infestanti della bietola. Fondamentale l’integrazione di misure agronomiche, la pulizia del letto di semina, l’ottimizzazione degli aspetti applicativi. Valutare, inoltre, l’opportunità di impiegare cultivar “Smart”, resistenti all’erbicida Conviso One. Per le colture convenzionali, dopo l’applicazione di pre emergenza, effettuare interventi in post emergenza a dosi ridotte, su infestanti in fase cotiledonale. Rimodulare le dosi in presenza di malerbe sviluppate e sono previste integrazioni o interventi specifici in presenza di infestanti difficili. ……………………… CONTINUA